Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X
Globalist:
stop
lunedì 8 febbraio 2016 18:55
Esposto alla Magistratura sulla ex discarica abusiva di Cà Leona in via Eridano. Intanto a Santa Lucia si continuano a coltivare terreni con cemento amianto frantumato.
 
Connetti
Utente:

Password:



General

Fioccano le multe con l'autovelox a Decima: il limite c'è ma non è segnalato

Nessun cartello a Decima segnala il limite dei 60 km orari prima dell'autovelox. Il cartello è stato divelto. Così è segnalato solo il limite dei 70 km orari. E fioccano le multe.

CARLO D'ADAMO
mercoledì 1 marzo 2017 20:59

Il cartello divelto. Si vede solo il palo senza il limite dei 60 km orari
Il cartello divelto. Si vede solo il palo senza il limite dei 60 km orari

Prego, sorridi. L'autovelox scatta, il flash ti abbaglia, e tu non sai perché.
Nessun cartello a Decima segnala il limite dei 60 km orari prima dell'autovelox. Il cartello è stato divelto. Così è segnalato solo il limite dei 70 km orari. E fioccano le multe per gli ignari automobilisti che non sono stati avvisati da nessun cartello che vige il limite dei 60 km orari. Una truffa per gli automobilisti. Ce ne è abbastanza per far scattare i ricorsi.

La strada provinciale 255 fa un ampio giro ad est di Decima, è la circonvallazione. La velocità massima consentita quasi dovunque è 60 km orari, salvo alcune tratte nelle quali si possono raggiungere i 70. Quando poi la strada sta per riprendere il tracciato della vecchia via Centese, tre autovelox, due sulla destra ed uno sulla sinistra andando verso Cento, sorvegliano il traffico e scattano foto a chi supera il limite dei 60.
Pero' c'è un ma. In direzione Cento, prima del primo autovelox il limite dei 60 non è segnalato; l'ultimo cartello infatti reca il limite dei 70.. Così l'autovelox tarato sui 60, che si trova poco dopo il distributore Repsol, vicino a dove la circonvallazione si biforca, scatta foto anche a chi è in regola. poffarbacco!

Ecco la sequenza fotografica che dimostra come il limite dei 60 km non sia segnalato.

01: Questo è l'ultimo limite di velocità prima del primo Autovelox. Nella foto sono visibili il segnale dei 70 e il divieto di sorpasso
02: Questo è il segnale che si trova subito prima del cavalcavia: attenzione, dosso
03: Questo è il segnale che si trova subito dopo il cavalcavia: fine del divieto di sorpasso
04: Questo è il palo al quale fino a qualche mese fa era attaccato il segnale del limite dei 60 KMH. Non sappiamo se sia caduto, se sia stato asportato o se sia stato distrutto per vandalismo. Sta di fatto che l'ultimo limite di velocità segnalato era quello dei 70, prima del cavalcavia
05: Poi, prima dell'Autovelox, troviamo un segnale di attenzione, in caso di pioggia si scivola..
06: .. e un divieto di sorpasso
07: Nessun altro limite prima dell'autovelox
08: L'Autovelox si avvicina inesorabilmente
09: Solo dopo l'Autovelox è segnalato nuovamente il limite dei 60; ma ormai è fatta. Chi faceva i 70 prima di questo segnale è già stato fotografato.