Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X
Globalist:
stop
lunedì 8 febbraio 2016 18:55
Esposto alla Magistratura sulla ex discarica abusiva di Cà Leona in via Eridano. Intanto a Santa Lucia si continuano a coltivare terreni con cemento amianto frantumato.
 
Connetti
Utente:

Password:



General

Le reti del bar Venezian: partecipate al concorso di idee

Ecco le reti del bar Venezian, la nuova attrazione di Persiceto, indispensabili per la sicurezza. Grazie ad esse l'ufficio tecnico ha permesso la riapertura del bar.

LA REDAZIONE
giovedì 14 aprile 2016 21:00

Le reti del bar Venezian
Le reti del bar Venezian

Chiuso, riaperto, richiuso, riaperto. Cosa è successo al bar Venezian? Se andate a prendere un caffè da Andrea e Piero, in corso Italia a Persiceto, lo capite subito.
Alzate gli occhi al soffitto e lo vedete: le RETI!!! Per l'ufficio tecnico del Comune mancavano le reti perchè il bar potesse considerarsi sicuro in caso di terremoto.
La prima esclamazione del cliente affezionato è: "Non ci posso credere!". Poi si fa largo un'idea: lanciamo un concorso!
Chi o cosa mettiamo nelle reti? Dopo le impalcature di tubi innocenti, indispensabili per la sicurezza, reinterpretate in chiave di arredo design e diventate biblioteche post moderne, ora è la volta delle reti. Che oggetto d'arredo potrebbero diventare?
Supporto per pergolati da cui penzolano viti e piante?
Vere e proprie reti da pesca con impigliati al soffitto sgomberi, sogliole, canocchie?
Si accettano idee, soprattutto dai maestri carnevalai, per trasformare l'intransigenza burocratica in trampolino di lancio per arredi innovativi.
Le migliori idee riceveranno un omaggio originale dal bar Venezian.
Inviate le vostre proposte a controcorrente.globalist@gmail.com e le pubblicheremo.
Intanto rimaniamo in attesa del prossimo oggetto d'arredo da parte dell'ufficio tecnico del Comune, sempre indispensabile per la sicurezza del bar Venezian e dei suoi avventori.